Libri

LA TERRA CHIAMA


Luca Impellizzeri

Paxsonville, Sud degli Stati Uniti, secondo decennio del Novecento: Sonny Porter vuole fare la rivoluzione socialista nera e ha creato un gruppo di diciassette persone con le quali, il mattino del 2 settembre, occupa la tenuta della vecchia signora Coleman, che viene presa come ostaggio. In questo romanzo originale e immaginifico, l’autore affronta in maniera nuova i temi della libertà e dell’autodeterminazione. Dall’altra parte del mondo c’è da poco stata la Rivoluzione d’Ottobre e negli Stati Uniti i neri devono ancora lottare affinché i loro diritti siano davvero riconosciuti e garantiti. Attraverso gli occhi di piccoli uomini animati da grandi sogni, La terra chiama mette in scena la Storia attraverso musica blues e immagini, parole ed voglia di rivoluzione.

biografia

Luca Impellizzeri è nato a Catania il 28 febbraio 1988. Dall’ottobre del 2008 studia Arti Visive presso l’Istituto Europeo di Design di Milano. Dall’aprile del 2009 scrive di critica cinematografica per il bimestrale OK Arte Milano. Nell’ottobre del 2014, con il nome d’arte “da Black Jezus”, esce per 800A Records l’ep Don’t mean a thing, esordio discografico dell’autore.