Libri

HERE, THERE AND EVERYWHERE


Teresa Fabozzi

Romanzo di genere fantastico, suddiviso in tre parti principali, ovvero: sogno, incubo e allucinazione. Il finale, tuttavia, si allontana dal genere sopra citato, avvicinandosi a una condizione legata alla realtà e alla fragilità dell’uomo.

I personaggi principali, George e Emily, decidono di fuggire dalla realtà circostante ed intraprendere un ‘viaggio’ particolare all’interno del loro inconscio, ove affronteranno e sconfiggeranno le loro paure più occulte e segrete.

Nonostante ci siano notevoli riferimenti al romanzo fantastico, il finale interrompe quel genere: dopo questo lungo percorso all’interno dei loro sogni, dei loro incubi e delle loro allucinazioni, George e Emily si risvegliano improvvisamente, confusi su quale fosse la realtà e quale il sogno.

La fine del loro viaggio, tuttavia, rimane incompleta, proprio perché i due personaggi principali si ridestano: porre un finale, o un significato, a tutta la vicenda spetta, quindi, solo ed unicamente a Emily e George.

BIOGRAFIA:

Sono diplomata al liceo linguistico F. Selmi di Modena e, al momento, ho sospeso la mia carriera universitaria presso il D.A.M.S di Bologna (Sezione musica).

Da anni mi occupo della redazione di articoli inerenti la musica (recensioni, interviste) su vari blog e webzine (Lostingroove, Radionation, Goldmine) e ho effettuato il tirocinio universitario c/o l’etichetta discografica Unhip Records di Bologna.

Le passioni per la musica, la letteratura, la scrittura e le Arti in genere sono stati alquanto influenti nella stesura di questo romanzo.